COASTERS

La Vekoma è famosa per produrre miriade di coasters per tutto il mondo.

E famosa infatti per alcune tipologie le quali ora vado ad illustrarvi.

 

Looper  MK 400 – 700 : Questa è sicuramente la tipologia piu venduta e in assoluto la più vecchia, ma non per questo importante che ha consacrato la Vekoma una delle aziende leader dell’amusemente negli anni 80.

Si rifà ad un vecchio layout della Arrow dynamics, introdotto già negli anni 60, e consiste in una drop di 15 mt, due loop consecutivi, doppio corkscrew, elica e brake. in Italia ne esiste uno, MAGIC MOUNTAINS a Gardaland.

Esempio di Looper Vekoma

Esempio di Looper Vekoma

 Multilooper Vekoma MK 1400 – 1700 : Fratello maggiore del looper, si caratterizza dal fatto che il percorso che il treno affronta varia da una lunghezza di 1-4 – 1.7 km, in più variano le figure di evoluzioni che si affrontano; infatti si può assistere ad un layout quale, drop, double loop, single loop, cobra roll, dobole corscrew o intlerlocking corkscrew e single sidewinder.

un tracciato può ospitare dalle 6 alle 8 figure, è il piu lungo sit down coaster mai realizzato dalal vekoma, generalmente sono tutti custom designed.

Esempio di Multilooper Goudurix @ Parc Asterix

Esempio di Multilooper Goudurix @ Parc Asterix

 Boomerang, Invertigo , Revertigo e Giant Inverted Boomerang:Si tratta di un coaster dal concetto semplice ma efficace. Un treno caricato in reverse su una lift obliqua, viene fatto sganciare e tramite la rincorsa affronta un cobra roll e un loop, viene caricato su un lift e all’indietro ripercorre lo stesso percorso, appunto, come un boomerang. Coaster semplice e poco costoso, sviluppato negli anni 80, è di maggior successo nella Vekoma. Ne sono stati venduti quasi 25 modelli, e seguono i sviluppi quali invertigo, coaster che utilizza i treni di un SLC, Revertigo, dove i passeggeri sono seduti faccia a faccia, e Giant Iverted Boomerang, tipologia di scarso successo causa elevato costo manutentivo e di acquisto e di problematiche tecniche.

I passeggeri sono seduti a forma di V a 4 , caricati verticalmente da una torre, affrontano un cobraroll di 50 mt, e un loop che sovrasta la stazione per poi essere agganciati al volo per poi essere sganciati e al contrario ripercorrono lo stesso tracciato al contrario.

Esempio di Giant Inverted Boomerang STUNT FALL @ Parque Warner

Esempio di Giant Inverted Boomerang STUNT FALL @ Parque Warner

 

Mine Train Coaster MK 700-850-950-1000 : Il cosiddetto treno della miniera, è un coaster a target altamente famigliare, non presenta inversioni, tematizzato per la maggior parte appunto da treni miniera, ha un alta capacità oraria e spesso volentieri si presenta con un tracciato identico, se non customizzato da doppie o triple o quadruple lift, in cui si districa un percorso fatto di eliche, parabole, e continui cambi repentini di direzione, davvero divertente, un ultimo esemplare è MAMMUT a gardaland, un MK 1000 .

Layout di un Mine train

Layout di un Mine train

Motorbike Coaster :Introdotto nel 2004 , qeusto coaster sta spopolando. Inannzitutto perchè anch’esso a target famigliare, si chiama cosi prorpio perchè sembra proprio di cavalcare i bolidi alla valentino Rossi, lanciati a tutta velocità con un innovativo sistema di lancio che la Vekoma non aveva mai utilizzato. i passeggieri sono ospitati e bordo di queste moticiclette e assicurati da speciali protezioni che avvolgono la schiena degli stessi. In posizione di lancio il treno viene attraccato da un carrello che, viene lanciato ad una velocità di 70 km /h, affronta un horse shoe, una elica, e 3 camelback.
Esempio di Motorbike Coaster

Esempio di Motorbike Coaster

Suspended Looping Coaster (SLC standard, with helix, custom designed): Parliamo ora della tipologia di coaster in cui i passeggeri viaggiano a gambe penzoloni con i bonari che scorrono sopra la loro testa affrontando figure che prima non hanno mai potuto sperimentare con le altre tipologie di coaster.
A differenza degli inverted della B&M svizzera, quelli vekoma, viaggiano da 4 a 2 persone per fila, in più il layout generalmente è sempre standard per tutti gli SLC esistenti : drop, roll over, sidewinder,  double spin , per gli standard e  con aggiunta di elica finale per quelli piu lunghi.
Esistono però le eccezioni che confermano la regola, e ossia che la Vekoma Produce layout anche personalizzati come ad esempio KUMALI, a Flamingo land.
Questa è una categoria molto odiata dai fanatici di rollercoasters in quanto sono famosi per essere “RUDI” e “VIOLENTI” a causa degli scossoni che si avvertono per tutta la durata del percorso. Questo purtroppo è causato dal fatto che non tutte le ruote del treno aderiscono al binario, e le vecchie protezioni sono cosi talmente alte da favorire “l’headbaning session” ossia una sessione di colpi di testa contro la protezione, nonchè è da aggiungersi una cattiva manutenzione dello stesso.
Ora la Vekoma ha introdotto nuovi treni con protezioni ergonomiche che rendono il viaggio meno traumatico.
SLC standard LIMIT @ HEIDE PARK

SLC standard LIMIT @ HEIDE PARK

Junior coaster (Roller Skater) – Suspended Family Coaster : Queste due sono tipologie di coaster che prettamente si rivolgono ai bambini. I layout sono sempre identici, rari sono i casi di layout custom designed, la lunghezza varia, e non supera i 600 mt, e consiste in lift caratterizzate tutte da booster set, e non da catene, da due eliche e cambi di direzioni, e la velocità raggiunta non supera i 50 km/h.
tematizzato il primo generalmente o da pattino a rotelle ( ecco perchè roller skater ), il secondo invece è come se fosse un SLC, solo che l’altezza non supera i 15 mt, e si affrontano solo eliche, esiste anche una variante del modello che dondola durante i cambi direzionali.
Esempio di Roller Skater Vekoma

Esempio di Roller Skater VekomaEsempio di SFC

LSM launched Coaster: Questa categoria di coaster non è molto gettonata, anche se però esistono al mondo solo 3 modelli di coaster. Il treno viene agganciato da un carrello e lanciato da un sistema di propulsione idraulico a velocità supersonica che può toccare ora, i 135 km/h.
La velocità poi tende a diminuire durante il tracciato, si toccano gli 80 km/h.
il treno poi affronta le figure classiche di un looper quali sidewinder, corkscrew. Può essere anche ositato all’interno e diventare un coaster altamente tematizzato come rock n roller coaster e Space Mountain a Disney Land Parigi.
Esempio di LSM COASTER

Esempio di LSM COASTER

Flying Dutchman Coaster: Questa è la tipologia di coaster che come gli LSM non è tanto conosciuta, ne esistono solo 4 prototipi al mondo. Da al passeggero la sensazione di volare, come Superman, il super eroe, affrontando generalmente quelle che sono le classiche figure come passare dalla posizione lit to fly o fly to lie, loop, sidewinder o horseshoe.
A differenza del clone B&M, il caricamento ospiti avviene in posizione sit down e non suspended, questo per rendere piu realistico il volo, itempi di caricamento si accorciano e aumenta al capacità oraria.
La lunghezza del layout non supera i 800 mt, e la velocità toccata non supera i 90 km/h.
Esemplare di Flying Dutchman Vekoma

Esemplare di Flying Dutchman Vekoma

Nessun commento

0 responses so far ↓

  • There are no comments yet...Kick things off by filling out the form below.

Lascia un commento